Fiori per Cresima

La Cresima... tappa fondamentale per un giovane cristiano, ovvero la conferma dei voti e delle promesse battesimali.Il colore indicato è il bianco, la purezza. I fiori seguono il gusto di chi li riceve, oltre al luogo e alle condizioni climatiche.

Cresima

La Cresima è un sacramento istituito dalla Chiesa Cattolica. Viene chiamata anche Confermazione, in quanto chi lo riceve conferma le promesse fatte durante il battesimo dai propri genitori. Solitamente, al giorno della Cresima si associa il bianco, simbolo di purezza per eccellenza: anche nel linguaggio dei fiori questo colore è predominante nelle composizioni per l'occasione. A seconda del periodo dell'anno nel quale si svolge la cerimonia si sceglieranno i fiori, prediligendo quelli più diffusi a seconda anche della zona e del clima. In questo modo i fiori si manterranno in buone condizioni più a lungo.

I fiori

Per la scelta dei fiori bisogna tener conto dei gusti di chi li riceve e del linguaggio dei fiori. I fiori che più si legano a questa cerimonia sono quelli bianchi, il colore simbolo di purezza e fedeltà. Regalare fiori per la cresima significa donare delle piante che possano costituire un simbolo vivente della promessa fatta con i voti. I fiori bianchi possono essere selezionati all'interno di una grande varietà di specie, in base al periodo dell'anno e alle dimensioni della composizione da creare e possono presentare anche elementi colorati. Foglie verdi, ma anche piccoli fiori di campo, rosa o azzurri, saranno colori ideali per completare il mazzo da donare, che coniughi leggerezza, eleganza e solennità adatte sia al giovane destinatario sia all'importante occasione.

Le composizioni


Primo fra tutti il tradizionale bouquet, composto da fiori dal gambo di media lunghezza, che possa conservarsi sano e di bell'aspetto in vaso. Ma anche composizioni a gambo lungo. Un regalo alternativo la realizzazione di un centrotavola . Ancora, per gli amanti del verde, i fiori possono essere consegnati direttamente in vaso: si tratta in questo caso della soluzione più duratura per i fiori, che continuano a vivere e crescere giorno dopo giorno, ma che è consigliabile solo qualora il dono sia rivolto ad un pollice verde. In caso contrario, esso potrebbe risultare un ulteriore dovere invece di un semplice piacere.